Cooperativismo Universale

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Sempre meno lavoro (e pagato peggio)

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 9 Anni 7 Mesi fa #1

  • CoopUni
  • Avatar di CoopUni
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • Messaggi: 16

operai 37Tutte le previsioni parlano di un continuo peggioramento della situazione occupazionale e sostengono che, attorno al 2020, soltanto metà della popolazione avrà un lavoro a tempo pieno. Anche la diseguaglianza sta aumentando, il 10 % più ricco ha redditi nove volte superiori al 10% più povero. E la situazione sta peggiorando.

Leggi tutto...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 7 Anni 5 Mesi fa #2

  • Lucat
  • Avatar di Lucat
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
Siamo fregati! Sperare che migliorino le cose per un giovane è da illusi. I giovani di oggi se non hanno dei potenti che li appoggino o li raccomandino sono tagliati fuori.
Quando sei la Juve del secondo o terzo posto non te ne fai nulla. (David Trezeguet)
Ultima modifica: 7 Anni 5 Mesi fa da Lucat.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 7 Anni 5 Mesi fa #3

  • Mistique
  • Avatar di Mistique
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 12
Lucat ha scritto:
Siamo fregati! Sperare che migliorino le cose per un giovane è da illusi. I giovani di oggi se non hanno dei potenti che li appoggino o li raccomandino sono tagliati fuori.
In realtà è sempre stato così. In ogni ambiente lavorativo c'è sempre stato il raccomandato, il prediletto che senza un minimo di competenza nel campo si ritrova a lavorare per magia e senza nessun sforzo. :angry:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 7 Anni 5 Mesi fa #4

  • HAL2001
  • Avatar di HAL2001
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
Lucat ha scritto:
Siamo fregati! Sperare che migliorino le cose per un giovane è da illusi. I giovani di oggi se non hanno dei potenti che li appoggino o li raccomandino sono tagliati fuori.
Non solo i giovani sono tagliati fuori,ma neanche i vecchi che vengono licenziati hanno molte speranze di trovare lavoro.
HAL: I am putting myself to the fullest possible use, which is all I think that any conscious entity can ever hope to do.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 7 Anni 5 Mesi fa #5

  • Lucat
  • Avatar di Lucat
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 6
Mistique ha scritto:
In realtà è sempre stato così. In ogni ambiente lavorativo c'è sempre stato il raccomandato, il prediletto che senza un minimo di competenza nel campo si ritrova a lavorare per magia e senza nessun sforzo. :angry:
Questo sicuramente, ma se prima si prendeva QUALCHE raccomandato, ora si prendono SOLO raccomandati. Il punto è che prima se non si era raccomandati si poteva sperare di essere assunti....ora no, è difficilissimo. Fidati lo so, fortunatamente ho incominciato a lavorare dove lavoro ben prima della crisi quindi non ho avuto bisogno di raccomandazioni (che poi non avrei avuto), ma ora vedo che si può entrare solo se conosci il capo, la moglie o figlio del capo, l'amico del capo, ecc, ecc...
Quando sei la Juve del secondo o terzo posto non te ne fai nulla. (David Trezeguet)
Ultima modifica: 7 Anni 5 Mesi fa da Lucat.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sempre meno lavoro (e pagato peggio) 7 Anni 5 Mesi fa #6

  • BirilloM
  • Avatar di BirilloM
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 5
Bisogna essere paraculati e avere qualche conoscenza, altrimenti il lavoro non lo si vede neanche con il binocolo!!!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2